Marcatura CE serramenti esterni

La marcatura CE di finestre, portefinestre, porte esterne pedonali, finestre da tetto è obbligatoria dal 1 febbraio 2010.

Attività di supporto e consulenza rivolte a produttori di serramenti per esterni e porte pedonali esterne per la marcatura CE di prodotto in accordo con la seguente norma :

UNI EN 14351-1 - Finestre e porte esterne pedonali senza caratteristiche di resistenza al fuoco.

 

Le opere effettuabili dal nostro studio:

- assistenza tecnico-progettuale del prodotto e valutazione normativa per la marcatura CE;
- eventuale assistenza al reparto produttivo durante la realizzazione dei campioni;
- ricerca del laboratorio di prova secondo parametri tecnici ed economici con richiesta di offerta agli stessi;
- predisposizione della documentazione di prova del prodotto al laboratorio per le prove ITT:
  - domanda
  - scheda tecnica
  - disegni dettagliati
  - schede tecniche dei materiali usati nella realizzazione del prodotto
- eventuale produzione dei prototipi presso il nostro CopraiLab;
- assistenza montaggio presso il laboratorio;
- assistenza all'esecuzione delle prova;
- analisi dei risultati ottenuti e valutazione delle estensioni previste dalle vari norme correlate;
- manuale istruzioni montaggio, uso e manutenzione del prodotto.
- predisposizione e implementazione del sistema di controllo della produzione (FPC)
- realizzazione di software specifici per la distribuzione dei documenti di accompagno della marcatura CE
- gestione del cascading della marcatura CE

 

UNI EN 14351-1

Scopo e campo di applicazione:
caratteristiche e prestazioni indipendenti dai materiali
Applicabile a :
- finestre
- portefinestre
- porte esterne pedonali
- serramenti doppi
- serramenti accoppiati
- serramenti a sporgere
- serramenti a bilico
- serramenti scorrevoli
- finestre da tetto
Con azionamento :
- manuale
- motorizzato
La norma si estende anche a :
- relativi accessori (ove previsti)
- guarnizioni (ove previste)
- aperture vetrate (ove previste)

Richieste della norma UNI EN 143511-1 (requisiti essenziali e volontari)

Resistenza al carico del vento :
le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 12211 (l'inflessione degli elementi del telaio va determinata mediante calcolo o prova) i r isultati vanno espressi in conformità alla EN 12210 il fabbricante deve fornire informazioni sufficienti sul tamponamento utilizzato (ad es. spessore e tipo di vetro)

Resistenza alla neve e al carico permanente (SOLO PER FINESTRE DA TETTO) :
il fabbricante deve fornire informazioni sufficienti sul tamponamento utilizzato (ad es. spessore e tipo di vetro)

Caratteristiche di comportamento al fuoco (SOLO PER FINESTRE DA TETTO) :
Reazione al fuoco : le finestre da tetto vanno sottoposti a prova e classificati in conformità alla EN 13501-1
Comportamento al fuoco dall'esterno : le finestre da tetto vanno sottoposti a prova e classificati in conformità alla EN 13501-5

Tenuta all'acqua :
le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 1027 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 12208

Resistenza all'urto delle finestre e delle porte esterne pedonali dotate di vetro :
le prove e i risultati vanno espressi in conformità alla EN 13049 (dove pertinente la prova va eseguita su entrambe i lati)

Capacità portante dei dispositivi di sicurezza :
i dispositivi di sicurezza (ad es. arresti , dispositivi limitatori o fissaggi per le operazioni di pulizia del serramento) devono trattenere l'anta per 60 secondi con un carico applicato di 350 Newton nella posizione più sfavorevole. Le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 14609 o EN 948 (n.b. si può esemplificare il caso di un braccio per vasistas o una cerniera per vasistas a doppia apertura installati per limitare la seconda apertura in modo da consentire la pulizia del vetro)

Altezza e larghezza delle porte e delle portefinestre :
altezza e larghezza di passaggio delle porte esterne pedonali e delle portefinestre devono essere espressa in mm. Se il telaio presenta delle forme irregolari devono essere specificate le misure massime e minime

Capacità di sblocco (SOLO PER PORTE ESTERNE PEDONALI SU VIE DI FUGA) :
i dispositivi d'uscita di emergenza o antipanico installati su porte esterne pedonali su vie di fuga devono essere conformi alle EN 179 e EN 1125 e devono essere identificate come tali.

Prestazione acustica :
le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN ISO 140-3 i risultati vanno espressi in conformità alla EN ISO 717-1

Trasmittanza termica :
le prove sono da eseguirsi : - utilizzando il prospetto F.1 della EN ISO 10077-1:2000 - con calcolo utilizzando le EN ISO 10077-1 e EN ISO 10077-2 - con il metodo della camera calda utilizzando : la EN ISO 12567-1 (finestre e porte) la EN ISO 12567‐2 (per finestre da tetto)

Proprietà radiative :
la determinazione della trasmittanza di energia solare (fattore solare) e della trasmissione luminosa delle vetrate trasparenti va eseguita in conformità alla EN 410 o , se pertinente , alle EN 13363-1 o EN 13363-2

Permeabilità all'aria :
le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 1026 sono due (una con pressione positiva e una con pressione negativa) i risultati vanno espressi in conformità alla EN 12207:1999

Forze di azionamento :
-finestre e portefinestre : le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 12046-1 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 13115
-porte esterne pedonali : le prove sono da eseguirsi in conformità alla EN 12046-2 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 12217

Resistenza meccanica :
-finestre e portefinestre : le prove sono da eseguirsi in conformità alle EN 14608 e EN 14609 (prima e dopo la prova devono essere
sottoposte alla prova di conformità EN 12046-1) i risultati vanno espressi in conformità alla EN 13115
-porte esterne pedonali : le prove sono da eseguirsi in conformità alle EN 948 , EN 949 e EN 950 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 1192

Ventilazione :
le prove sono da eseguirsi in conformità alle EN 13141-1:2004

Resistenza ai cicli di apertura e chiusura :
le prove sono da eseguirsi in conformità alle EN 1191 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 12400

Resistenza all'effrazione :
le prove sono da eseguirsi in conformità alle EN 1628 , EN 1629 , EN 1630 i risultati vanno espressi in conformità alla EN 1627

ETICHETTATURA E MARCATURA
Il fabbricante deve fornire informazioni sufficienti ad assicurare la rintracciabilità del suo prodotto. Queste informazioni devono essere contenute su un'etichetta del prodotto o specificate in documenti di accompagnamento o nella specifica tecnica pubblicata del fabbricante.

Il nostro studio supporta i produttori di serramenti per esterni e porte blindate per esterni in tutte le fasi della marcatura CE. 

Richiedi Preventivo

Cooperazioni internazionali e Trasferimento tecnologico

Dove siamo presenti

1

Coprai  Pescara, Italia

Tel: (+39) 085 9116127, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
2

Coprai  Padova, Italia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3

Coprai  Mosca, Russia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
4

Coprai  California, USA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Lorem ipsum dolor sit amet consectetuer rutrum dignissim et neque id. Interdum pharetra in a metus congue In Sed Pellentesque tincidunt pharetra.